Giovani talenti e nuovi brand

| | Comments (0)
Gunpania

Creato da giovani artisti salernitani, il nuovo brand "Gunpania" si affaccia appena adesso sul mercato italiano comunicando la propria filosofia. Si sa, ogni brand che si rispetti ne ha una, e la loro è densa di contenuti.

Infatti, il nuovo marchio si presenta con un'immagine molto forte: due pistole. Non è un caso se questo marchio viene alla luce in un territorio dilaniato da lotte intestine fra clan e da problemi di racket. Il brand nasce da un gesto di coraggio e d'amore. Fra i suoi primi obiettivi: contribuire alla diffusione di una cultura della legalità, cercando di allontanare i giovani dalla tentazione di cadere nelle grinfie del sistema malavitoso. Altre tematiche affrontate dal gruppo: l'inquinamento globale, e gli imprudenti stereotipi del bello imposti dalla società.

Il Team Gunpania (scenografi, costumisti, grafici e designer) ha scelto come strategia comunicativa la performance art. Bazzicano nelle strade e nelle piazze, travestiti da uomini del Ris, alla ricerca dei cadaveri o delle potenziali vittime.

Nella scelta di una comunicazione immediata, potremmo dire vis-a-vis, emerge la componente teatrale, che rispetto agli altri criteri comunicativi, riesce ad osservare la gente negli occhi, carpendone le emozioni. "Il brand nasce dall'analisi di una lungimirante intuizione di Eduardo De Filippo, che aveva preconizzato l'avvento di uno status socioeconomico nella regione Campania, e a Napoli in modo particolare, in cui si sarebbe arrivati ad un punto di non ritorno", ci ha detto Vincenzo Luca Forte (responsabile Marketing & Comunicazione del Social Brand Gunpania).

Il team dall'8 al 10 maggio si è dilettato nella performance art a Milano, in via Montenapoleone, affrontando, questa volta, il delicato tema della Moda e delle numerose vittime che, quotidianamente, miete il mercato del lusso. Gli artisti hanno individuato le potenziali fashion victims nelle varie boutique e lungo la strada, e hanno domandato loro se conoscessero la fantomatica "via Vittime della Moda". I rilievi dei "Ris" sono stati facilitati dalla collaborazione delle potenziali vittime, che si lasciavano cerchiare dal gesso bianco.

Troppo spesso i brand, soprattutto, nell'ambito della moda sono associati a qualcosa di inaccessibile ai più, e la merce proposta, come destinata a durare non oltre una stagione. Gunpania, in questo, è riuscita ad unire forma e contenuto.
Il gruppo è presente su Facebook e, in pochi mesi ha già ricevuto migliaia di adesioni.


Regole per commentare gli articoli
L'immediatezza della pubblicazione dei commenti non utilizza filtri preventivi e pertanto chi invia il proprio messaggio è il reale e l'unico responsabile del contenuto e delle sue sorti.

Prima di intervenire nel blog è utile sapere che non sono consentiti messaggi:

  • - privi di indirizzo email
  • - anonimi (cioè senza nome e cognome) ma puoi utilizzare uno pseudonimo
  • - pubblicitari
  • - con linguaggio offensivo
  • - che contengono turpiloquio
  • - con contenuto razzista o sessista
  • - il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, etc.)

    La redazione potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. La redazione non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

    Invia il tuo commento

    (Se non hai mai scritto su questo blog, il tuo commento dovrà essere approvato dalla redazione. Ti ringraziamo per l'attesa.)

    Accedi al blog per commentare questo articolo oppure lascia un tuo commento senza effettuare la registrazione cliccando direttamente su comment anonymously.

    Ti ricordiamo che i messaggi anonimi (senza nome e cognome) saranno cancellati.




    Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003
    Desideriamo informarti che il Decreto legislativo n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Ai sensi dell'art.13 del D.lgs. n.196/2003, ti forniamo, quindi, le seguenti informazioni:

  • i dati da te forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa del blog
  • il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza
  • i dati da te forniti non saranno oggetto di diffusione
  • Creative Commons License

    This blog is licensed under a Creative Commons License

    Technorati


    November 2011

    Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat
        1 2 3 4 5
    6 7 8 9 10 11 12
    13 14 15 16 17 18 19
    20 21 22 23 24 25 26
    27 28 29 30      

    About this Entry

    This page contains a single entry by Odette Paesano published on June 19, 2010 11:25 AM.

    Apre al pubblico il castello di Thun, un evento atteso da anni was the previous entry in this blog.

    Ciao Guerriero! is the next entry in this blog.

    Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.

    Tag Cloud